Safari in Sardegna, il nostro patrimonio faunistico

safari in Sardegna

Scopri la nostra maestosa fauna con un safari in Sardegna

Nella nostra Isola il patrimonio faunistico è preservato per garantire quel fascino che solo Madre Natura sa offrirci. Gli animali selvatici, liberi e felici, si incontrano un po’ ovunque. I più socievoli ti vengono incontro curiosi, altri salutano da lontano. Organizzare un safari in Sardegna è tanto semplice, quanto soddisfacente per chi ama la natura in ogni sua forma.

Per queste creature la Sardegna è un’isola felice di oasi naturali e riserve protette. Spazi lasciati alla natura tenace, animata da uno spirito vivo, habitat ideale per tanti animali. Cavallini, asinelli, mufloni, cervi, aquile e grifoni sono qui da sempre. Altri arrivano qui per passare l’inverno in una località calda, ma senza poi ripartire. Ne sono un esempio i favolosi fenicotteri rosa che nidificano nelle aree umide alle spalle delle spiagge, colorando i paesaggi lagunari dell’Isola.

Safari in Sardegna, la natura selvaggia più affascinante che mai

Occhi a mandorla, lunga criniera dal ciuffo ribelle, coda bassa e folta, piccoli come pony ma per niente docili. Sono i cavallini selvatici che discendono dalla specie che già in età nuragica abitava l’Isola. Ora stanziano sull’altopiano della Giara, fatto di ambienti naturali in armonia fra loro. Qui potrai incrociare il loro fiero e nobile sguardo, subito prima che riprendano a galoppare liberi e felici.

Nelle creste calcaree tra Supramonte e mare, calpestando e brucando i paesaggi dell’Isola dal tempo dei nuraghi, il muflone vive queste terre indisturbato. Da ormai 4000 anni, in inverno i maschi combattono tra loro a colpi di corna per contendersi le femmine. Poi li vedi sparire nella macchia ognuno con al seguito il nuovo harem. In primavera nascono i piccoli che zampettano vicino alle madri, osservati a vista dal muflone patriarca, sinché non decida che è tempo di andare via.

Belle e simpatiche, la mandria di mucche di Siniscola non delude i propri fan. Infatti ogni anno con l’arrivo della bella stagione lascia l’allevamento in campagna e va al mare, fedele alla sua destinazione di sempre: la spiaggia di Berchìda.
Brucando qua e là arrivano in spiaggia, si sdraiano e sonnecchiano, si guardano attorno e ammiccano i bagnanti e si godono la giornata in riva al mare.

Scopri la fauna del Nord Sardegna

Ci sono tante specie di asini in Sardegna. C’è quello grigio con la croce scura sul dorso, che anche se selvaggio è facile da incontrare in tutta l’Isola. Poi c’è l’asinello albino dell’Asinara, nel Nord Sardegna. I suoi occhi rosa e celesti cangianti sapranno conquistarti, mostrandoti la delicatezza della natura e l’incanto del mare attorno, santuario di cetacei.

Infine, nella costa che unisce Bosa e Alghero, vive l’unica colonia naturale sopravvissuta in Italia di Grifoni. Sono creature che nel secolo scorso hanno rischiato l’estinzione anche nell’Isola. Ma oggi sono numerosi e in grande forma. Nei nidi nascono tanti pulcini che diventeranno maestosi rapaci dall’aspetto ancestrale. Normalmente questa specie, nel resto del mondo, tende a nascondersi dalla vista umana, ma nella spettacolare costa dei Grifoni, ribattezzata in loro onore, si fanno ammirare e fotografare.

Ci sono numerose attività che potrai svolgere nel corso del tuo soggiorno in Sardegna. Una di queste è proprio scoprire come la Natura sia ancora viva e tanto presente nella cultura della nostra Isola. Non ti resta che prenotare la tua vacanza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi